La certificazione di qualità; un valore aggiunto - Moruzzi Numismatica Roma

nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

La certificazione di qualità; un valore aggiunto

CERTIFICAZIONI

Le monete della Moruzzi Numismatica hanno un valore aggiunto anche per l'insieme degli elementi racchiusi nel cartellino che le accompagna. Il cartellino, che nella realtà è una vera certificazione, svolge la duplice funzione di descrivere l'esemplare e di garantirne l'originalità. Il prezzo indicato è il risultato di una corretta corrispondenza tra lo stato di conservazione, il grado di rarità (sempre indicati) e le altre variabili della moneta. Ora il cartellino si trasforma ed include anche un QR code, senza nulla perdere rispetto a quello classico. Grazie a questo innovativo sistema è possibile, con un lettore di QR presente in semplici e gratuiti applicativi sia su iPhone, iPad, iPod che su gli smartphones (Android), leggere il certificato descrittivo della moneta completo dei riferimenti di provenienza e della foto del dritto e del rovescio. Il codice web presente in basso al centro del cartellino e l'iscrizione al negozio permettono di visionare il certificato online anche a chi non dispone dell'applicativo QR.

Vedi la legenda dei certificati online della Moruzzi Numismatica

E' possibile richiedere al costo di € 8,00 la certificazione comprendente il cartellino con il QR code, il certificato fotografico e online per tutte le monete, medaglie o banconote acquistate presso la Moruzzi Numismatica a partire dal 2009, che non dispongono di questa nuova documentazione.


Il cartellino classico, che accompagna le moneta acquistate dalla Moruzzi Numismatica prima del 2012, continuerà a seguire tante monete. E' conosciuto e particolarmente apprezzato nel mondo del collezionismo numismatico. Nonostante le piccole dimensioni di soli 4,5 cm quadrati vi sono raccolte una grande quantità di informazioni relative alla moneta che accompagna. La descrizione dell'esemplare è redatta indicando lo stato e l'autorità emittente con il relativo periodo storico di riferimento. E' inoltre indicato il tipo di moneta, quando conosciuto l'anno di coniazione e la zecca dove l'esemplare è stato prodotto. A completamento di queste informazioni, in molti casi, in particolar modo per le monete antiche e medievali, sono riportate le indicazioni del dritto e le indicazioni del rovescio della moneta, per meglio identificare l'esemplare. In questi campi è  possibile trovare o la legenda od una breve descrizione. Vi sono poi aspetti salienti che difficilmente si possono incontrare in altri cartellini. Sono riportati fino a tre differenti pubblicazioni di riferimento, ovvero i titoli ed i numeri identificativi dei testi dove è possibile verificare la catalogazione della moneta. In molti casi, insieme alla numerazione è riportato anche il relativo grado di rarità indicato dai differenti autori. L'indicazione della provenienza, quando trattasi di provenienza pubblica (vendite all'asta o collezioni pubblicate) dell'esemplare è un ulteriore valore aggiunto. Il pedigree di una moneta aggiunge a questa, se pur possibile, un maggiore fascino ed anche un maggior valore economico. Un conseguente aspetto legato a questo tema è la trasparenza; infatti la Moruzzi Numismatica non teme che i propri clienti conoscano quanto questa ha pagato gli oggetti che rivende (visti i contenuti ricarichi che applica; se trattasi di acquisti recenti da una casa d'asta sarà possibile verificare i prezzi che qui hanno realizzato). Il codice alfanumerico, che è presente in tutti i cartellini, identifica il bene venduto e grazie a questo sarà sempre possibile verificarne la provenienza, ulteriore garanzia per chi acquista. L'indicazione del metallo e soprattutto del peso (con l'indicazione dei centesimi di grammo) sono precisioni utili anche all'identificazione della moneta. La rarità riportata con una scala da una a cinque R evidenzia un aspetto particolarmente importante della moneta. La presenza precisa dello stato di conservazione è un'ulteriore aspetto della trasparenza e della sicurezza che la Moruzzi Numismatica vuole dare ai propri clienti. Quest'ultimo può essere messo direttamente in relazione al prezzo dell'oggetto, anche questo chiaramente evidenziato, e poter così trarre rapidamente la conclusione se effettuare l'acquisto. Ai sensi dell'art. 64 del Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 "Codice dei beni culturali e del paesaggio" e sue successive modifiche, il nostro cartellino è anche la garanzia di assoluta autenticità dell'esemplare nonchè un'ulteriore garanzia su tutto ciò che qui è indicato; un particolare importante, la Garanzia Moruzzi Numismatica sull'originalità delle monete vendute non scade mai! La garanzia si estende non solo all'autenticità del bene ma anche alla corretta catalogazione ed all'esatta indicazione dello stato di conservazione dello stesso.

Il famoso cartellino della Moruzzi Numismatica accompagna ogni singolo esemplare venduto
Il classico cartellino della Moruzzi Numismatica rimane tuttora valido

Ciascuna espressione di ogni individuo è differente e personale, secondo la logica del proprio pensiero. Una grande quantità di produzioni intellettuali, in modo particolare in internet, vengono messe gratuitamente a disposizione di tutti. Non va però dimenticato che ci sono gli obblighi morali e legali di rispettare la paternità delle creazioni e di non replicarle senza il consenso di chi le ha realizzate. Copyright Moruzzi Numismatica  © 1999-2016

 
© Copyright Moruzzi Numismatica 1999/2016 - Tutti i diritti Riservati P.IVA IT 01614081006
Torna ai contenuti | Torna al menu